Cosa mangiare Prima e Dopo l'allenamento inizio

Cosa mangiare prima e dopo l'allenamento

Per avere un Fisico Scolpito
ti basta sapere cosa Mangiare

Mangiare prima e dopo l'allenamento
fa la Vera Differenza




È giunta l'ora dell'allenamento. Dopo una giornata di lavoro siamo pronti per andare in palestra. Prepariamoci. La borsa, scarpe, maglietta, accappatoio e tutto quello che mi serve. Sì, ma in tutto questo bel quadro manca qualcosa? Qualcosa di fondamentale. Cosa?

Mancano le energie. Dopo un'intera giornata di lavoro, le mie energie non le trovo più. E dove sono? Come le trovo? OK. Calma e organizziamo tutto. Il primo passo fondamentale è sapere cosa mangiare prima dell'allenamento. Come sempre l'alimentazione ci viene in aiuto.

Sbatti un tuorlo d'uovo con un cucchiaio di zucchero e un goccio di caffè e allunga il tutto con mezzo bicchiere di latte intero. Otterrai un minifrullato superenergetico, ricco di vitamina B12 (nelle uova e nel latte), ideale quindi per darti una botta di energia fisica. La caffeina del caffè, inoltre, ti "tira su", dandoti la giusta spinta per l'esercizio fisico.

Un momento molto importante per il recupero delle energie e per evitare l'accumulo di grasso è il dopo allenamento. Contro l'indolenzimento diffuso che si prova dopo un'allenamento, e per contrastare eventuali crampi, non c'è nulla di meglio di un frullato di banane, ricco di potassio: questo minerale previene appunto i crampi.

Alcuni accorgimenti: per farlo usa del latte scremato (che fornisce calcio per le ossa senza appesantire la digestione) in abbondanza per reintegrare la perdita di liquidi durante l'allenamento ma anche per fare il pieno di vitamine antifatica del gruppo B. Accompagna il frullato con qualche mandorla e dei fiocchi di cereali integrali: otterrai cosi un'integrazione di magnesio e vitamina E, altre sostanze miracolose per smaltire la fatica e i dannosi radicali liberi che si sviluppano durante lo sforzo fisico.

Più tardi, fatti una bela bistecca: la carne bovina contiene vitamina B12, perfetta per recuperare forze ed energie.

 

 

Nel caso in cui ti sentissi debole metti nel frullatore il succo di due arance, un bicchiere di acqua oligominerale e un mix di avocado, datteri, fichi, melone e albicocche affettati. Bevine in quantità. Le arance forniscono vitamina C, preziosa per combattere lo stress e rigenerare le energie (lo confermano anche studi recenti dell'università USA). Il melone e le albicocche sono fonti di acido folico (vitamina B9), e gli altri frutti di niacina (vitamina B3). Entrambe queste sostanze, si legge sul British Journal of Psychiatry, hanno virtù antidepressive.

Se sei goloso, aggiungi un cucchiaio di melassa, un dolcificante denso e scuro che si ottiene dalla canna da zucchero: contiene piridossina (vitamina B6), che è energetica in quanto agisce sul funzionamento delle ghiandole surrenali, che forniscono al tuo organismo di ormoni energizzanti.

 


Dopo tutto questo tempo trascorso insieme,
me lo offri un caffè?

Basta anche il costo di un caffè

Cerco sempre di scrivere al meglio tutti gli articoli per offrirti solo Informazione di Qualità. Perché faccio questo? Quando cercavo qualcosa, mi sentivo sempre demoralizzato. Trovavo sempre informazioni o troppo difficili oppure l'una l'opposto dell'altra, uno che ti dice fai così un'altro ti dice di fare l'opposto. Sul mio sito non voglio questo. Tutte queste ricerche mi costano molto, ti chiedo un semplice caffè per aiutarmi. Grazie.

 

Ecco una breve lista che ti farà sicuramente piacere:

Valid XHTML 1.0 Strict CSS Valido!

Cosa mangiare Prima e Dopo l'allenamento

Cosa mangiare Prima e Dopo l'allenamento & Evidenza

Cosa mangiare Prima e Dopo l'allenamento & Informazioni

Cosa mangiare [TOP]